passo delle capannelle

29/04/2007

Domenica mattina…
DIDIDIDIII DIDIDIDIII DIDIDIDIII DIDIDIDIII DIDIDIDIII
mia madre dall’altra stanza:”Daa…. Daaaaa…. DAAAAAAAAAAAAAAAA, la sveglia!!!!”
Uuuuhmmm, eeeeehhhhmmmm, oh ma che è…. Gnam
sprop 
Click…
Uuuuhmmm, eeeeehhhhmmmm, oh ma che è…. Gnam
yeeeeeeeaaaaaaaaaaaaawwwwwwwwwwwww 

Mi alzo, barcollo, ma non mollo, faccia un po’ così, cielo un pò così, solo che la faccia è la mia, le previsioni meteo ? che dicono? non si sbilanciano…
La pigrizia, la nemica, che da dentro ti dice ”ma rimani a casa ,dai… “ , ma l’appuntamento è dato, ed in fondo sai che ti romperai los cojones se non vai… e poi quando vuoi le cose le vedi diversamente… ecco ora quel cielo grigio perla in fondo ha una sua elegante sobrietà ,  è brillante , sembra promettere bene….

Bene all’appuntamento ci arrivo, eppure sveglio ed allegro… ci sono tutti, manca solo una persona , ma solo perchè essendo di Rieti ci aspetta là, in più oggi c’è una particolarità, una curiosa novità, Aldo porta la Benelli TreK affidatagli per fare un test, naturalmente per problemi legali nessuno la potrà provare

Come tutte le novità o rarità… la TreK scatena curiosità generale, bene o male tutti la inquadrano, la scrutano, guardano i particolari come feticisti, cercano i difetti o i pregi, in base al loro pensiero motociclistico, però attira le attenzioni….
Me ne rendo conto al benzinaio con velox dove ci fermiamo ed incontriamo con Alessandro l’ultimo che mancava all’appello, ci sono molti altri motociclisti, e noto la curiosità si avvicinano fanno domande a chi sta vicino alla moto… è tua? Come va? Quanto fa? Quanto costa…. ?
-No non è mia
la tua qual è?
-è quella (l’indico)
ah, bella… e se ne va…

ci riforniamo, ci accordiamo sulla strada, e ci diamo le solite raccomandazioni in caso di sgranamento del gruppo, (siamo una ventina), poi poco prima di ripartire, eccoci dare sfoggio della grande solidarietà tra motociclisti, un ragazzo di un altro gruppo ha un problema sul suo Gamma 500, roba da poco, ma non ha la chiave, eccomi, io tiro fuori il mio necessaire rinforzato (un paio di chiavi e frugole in piu’) et voilà, sistema la sua motina, mi ringrazia, e mi fa complimenti per la moto… beh almeno ho pareggiato i conti con quello di prima! 😛

Proseguiamo sulla Salaria, gole di Antrodoco, e poi svolta per l’aquila, ci fermiamo un po di volte, bisogna fare un servizio fotografico ed uno filmato per la Trek, abbandoniamo la direzione per L’Aquila, e cominciamo a salire per il lago di campo tosto, Passo delle Capannelle…. Bella strada il tempo regge, mi metto dietro ad una tre cilindri, ritmo tranquillo, ma quel motore spinge moooolto, mi ritrovo a dover usare una marcia più bassa di quella che userei da solo, e comincio a pensare che goduria deve essere provarla 😛 la strada alterna punti di buon asfalto, belle curve una dietro l’altra a punti di asfalto un po’ così, quell’asfalto che non capisci se ha dello sporco o no, intanto ci siamo divisi, Aldo sta facendo i filmati , altri sono andati avanti, noi siamo rimasti un po indietro a contemplare l’installazione della telecamera sul transalp…
Alla fine, dopo una piccola deviazione perché ci eravamo un "attimo" persi (non mi capita mai…), arriviamo io e i miei compagni di gruppetto al ristorante  troviamo altri già arrivati , altri devono ancora arrivare….del nostro gruppo originario, si smonta dalla sella, si effettua la dovuta Svestizione, si guarda il lago ed il profilo dei monti dietro, ci si accende una paglia, ci si raduna piano piano tra di noi, scorgiamo qualche nuvola grigia, non l’indiano, guardiamo le altre moto, perchè il lago di campo tosto ed il passo delle Capannelle,  è zona “venatoria” per i motociclisti…. Siamo tutti in moto, sembra un raduno.
Moto affiancate l’una all’altra, si socializza, si parla, ci si confronta, si  fa a gara a chi ce l’ha più lungo, insomma le solite cose….degli uomini veri… no?
Alla fine ci accomodiamo a tavola, durante il nostro allegro e spropositato banchetto, il meteo ci abbandona, si rannuvola, molto, e non ci fa molto piacere….
Finito di rifocillarsi, tutti a prendere il caffè al bar a fianco, poi ultima paglia mentre ci rivestiamo da centauri "seri" sparando le solite pirlate ( ma che je stai a fa la riga in mezzo a ste gomme?se la lasci senza cavalletto ormai rimane in piedi da sola…. soffro de chattering al duodeno…. ho preso una carpa da mezzo quintale, ah no questa è per i pescatori scusate) finite le battute de rito, ripartiamo  incolonnati,  ordinati e compassati, un mix tra accusatio pranzorum e indecisione sul da farsi…
In questa modalità turistica arriviamo al bivio, a sx L’Aquila a dx Rieti, nuvoloni a destra e grigiume a sx, si confabula, si tituba, si riprende dire pirlate…. ed arriva la decisione, ci separiamo… io e Alessandro ritorniamo verso Rieti, loro proseguiranno verso L’aquila e da li A24 fino a Roma….

Purtroppo io e Ale abbiamo preso l’acqua al ritorno, mentre peggio è andata ad Aldo, che è scivolato su una macchia d’olio (o liquido refrigerante, macchia che sembra abbia fatto molte vittime in quei giorni, dato che nessuno anche dopo le segnalazioni ha mai provveduto a pulire) ravvivata dalla pioggia che era caduta prima…. l’ho saputo solo il giorno dopo , per fortuna era in modalità turistica ampiamente sotto la velocità codice ed è anche per questo che è ancora con noi a scherzarci sopra..
Basta poco… un secondo , anche meno…. ed il sorriso trasformarsi in pianto…
Basta un po’ di impegno, un po’ di coscienza, qualche risparmio ben speso, vestiario e protezioni indossati bene, manutenzione e molti problemi possono ridurre la loro drammaticità e magari il sorriso tornare dopo un po’….

 

 

Annunci

Una risposta a “passo delle capannelle

  1. Ciaooooooo,passavo di qui e volevo lasciarti un salutino.. Ma le capannelle nn è l\’ippodromo di Roma?Scusa l\’ignoranza!! 🙂 baci Sere 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...