23.11.2008 Oliolive 2008 a Castel Madama

Oliolive 2008 Castel Madama
Il primo freddo paura non fà

23.11.2008

questo è il report del girello a bighellonare in una domenica freddina,
forse la prima, in cui quasi tutti quelli che conoscevo hanno preferito
calzare le pantofole che gli stivali il report non è mio, è di arciera…
ma dato che lei lo ha gia scritto io copio incollo

Citazione:

Alla fine siamo andati, impavidi!
intanto, io ho capito che la giacca nell’accoppiata "maglia spidy" +
"maglia bikers" c’è qualcosa che non va, perchè sentivo freddo.
ma taaanto! Va bene, siamo passati da 3 a 6 a 9 a 6 a 3 gradi in tutta
la giornata, ma proprio era come se non avessi niente addosso!
cmq….

partenza: ore 12.00 (ce la siamo presa comoda….eppure, ci siamo alzati alle nove e mezza!
): cane, colazione, vestiti, moto, casco non registrasto "dove è la
chiave per registrarlo?", "non trovo il telefono!", ‘dove sono le
chiavi?", pile di scorta per il freddo (ma io non me lo sono messo
perchè non mi sarei potuta chiudere la giacca….sigh…. ) e via!

che fico! sto andando, va bene, non sento freddo….ARGH! già il
raccordo a quell’ora era freddissimo! Stavo bene con maglia spidy,
bikers e pettorina! ho pensato: e stasera???????
vabbè, oramai…..via verso Castel madama.
per arrivare ci siamo fatti qualche curvettina, ma mooolta panoramica,
il mio tesoro è sempre un segugio per sbagliare strada…
cmq, bella sagra, piccolina, carina, con polentina, pasta e fagioli, maltagliati al sugo…..tutti e tre…..sopratutto LUI!
io però ho bevuto pure l’aglianico e sorseggiato due/tre volte la
grappa e non mi hanno dato per niente alla testa: QUESTO indica che
FREDDO faceva!
passeggiatina, acquisto fondamentale per il collo (ho lasciato a casa
il mio fasciacollo per moto) e via, verso san polo dei cavalieri
direzione MONTELIBRETTI. Beeelle curve, peccato il sole contro….
Ma……ore 16.30…..a 20 km il freddo si fa sentire vieppiù e
quindi….meglio tornare, con mio grande rammarico. Ci aspetta un
fresco ritorno.

FRESCO??????? Mani GELATE, piedi GELATI, ci fermiamo per chiedere in dicazioni (pechè OVVIAMENTE ci siamo persi
) ed un gentile signore si offre di accompagnarci fino a guidonia,
passando per la "strada del cimitero"……Ma non sarà un maniaco????
un freddo in mezzo ai campi…..io a guidonia ho chiesto un timeout e
ci siamo fermati a bere tè bollente, caffellatte e mangiarci un buond’
finto, diventato di MARMO per il freddo, inzuppato nelle nostre
bevande…

Abbiamo anche testato un aggeggino che dovrebbe fare caldo……una
cosa ai carboni che si dovrebbe scaldare…..non comprarlo è la
migliore cosa perchè INUTILE.

Bè, alla fine, siamo tornati e io già mi pregustavo un pediluvio
bollente, una calda casetta, un abbraccio del mio plaid
quando….rientrati ho dovuto candeggiare tutto il balcone: black aveva
dato tutto quello che aveva potuto…….un’ora e mezza a
pulire……SIGH!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...